Il volontariato



In Francia viene utilizzato il termine Bénévole per una persona che offre a titolo gratuito parte del suo tempo e delle sue conoscenze ad Ospedali, Cliniche od Associazioni, che possono occuparsi di malati, emarginazione, anziani, bambini ecc...
Trovo il termine Bénévole più completo del termine volontario, che è un sinonimo, ma che trovo meno evocativo.
Non è mio intendimento analizzare il valore del volontariato e il senso che trae chi compie tale opera a titolo gratuito, e l'ovvio "ritorno" in termini psicologici e di stima di sé.
Giusto per intenderci direi: "Far del bene, fa bene" a chi riceve ed a chi offre...
Sottolineato ciò desidero stimolare molti altri italiani che hanno del tempo e capacità o conoscenze negli ambiti più diversi ad offrirsi, offrire parte del loro tempo ad una delle mille Associazioni che, ad esempio, operano con efficacia e professionalità anche qui a Nizza.
C'è solo l'imbarazzo della scelta, e a nessuno è chiesto di fare l'eroe, affrontando situazioni difficili e umanamente troppo coinvolgenti come unità di oncologia, Pronto Soccorso di ospedali, animali maltrattati ecc...
Nel mio caso, offro parte del mio tempo come chauffeur, (conducente) guido vetture, furgoncini e Van a 8-9 posti per una Casa di Riposo gestita da un ordine francese di suore, che dedicano la loro opera ad assistere anziani, donne ed uomini che vivono con basse pensioni.
Niente di eroico appunto, ma un lavoro impegnativo dato che ho la responsabilità di alcune persone sul veicolo che conduco, magari per gite nei dintorni (splendidi) di Nizza...
Ovviamente la relazione con le persone è la parte più importante, guidare è solo un aspetto tecnico.
Credetemi, la gioia delle persone che porto, anche se prendo un po' di buche e talvolta sbaglio strada, nonostante il Tom Tom, è impagabile, davvero...
Ho poi avuto occasione di conoscere, durante le soste per pranzo o nel corso di alcune gite, storie incredibili di persone, che data la loro età hanno attraversato vicende storiche gioiose e talvolta drammatiche, a cavallo tra Italia e Francia.





Nessun commento